P come Prevenzione Possibile!

Nutrizione
Nessun commento

Il Programma EU4Healt, in riferimento al Ministero della Salute, è un programma europeo per la salute, entrato in vigore il 26 /03/2021, e si pone lungimiranti obiettivi da raggiungere per il periodo 2021-2027.

Il programma in questione votato alla tutela sanitaria della popolazione dell’UE, si pone come strumento finanziario e concreto che mira al raggiungimento degli obiettivi attraverso quattro “linee di attività”.

Una delle “linee di attività” prevede la Prevenzione delle malattie, ereditarie e non.

Per comprendere cosa si intende per Prevenzione, occorre rimarcare cosa si intende per stato di salute: salta chiara all’attenzione la definizione della stessa OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità.

La Costituzione dell’OMS, proiettata al raggiungimento del più alto livello possibile di salute per tutta la popolazione europea, definisce questo stato come uno stato di totale benessere psicofisico sociale mentale, e non semplice assenza di malattia, che, qualora presente, influenza necessariamente gli aspetti psicofisici sociali mentali della persona e della società di cui è elemento costitutivo.

Con il miglioramento e la promozione virtuosa della salute, ci si prefigge dunque la Prevenzione delle malattie, di ridurre le disuguaglianze sanitarie, di favorire sani stili di vita.

Doveroso allineare questi obiettivi allo stato attuale dell’arte delle cose: la correlazione patologie-alimentazione, sempre più stringente, sottolinea l’urgenza di invertire la rotta dell’eccessivo consumo di alcune categorie alimentari a discapito di altre.

L’urgenza di contrastare l’aumento crescente di patologie cardio-vascolari, patologie metaboliche (in primis diabete e ipercolesterolemie), patologie croniche autoimmuni, e soprattutto oncologiche.

Non meno preoccupanti i dati sull’obesità infantile e non, i dati sul sovrappeso ed osteoporosi.

Dunque, nella veste di Biologo Nutrizionista, in linea con la mission di promuovere e far adottare pratiche di educazione alla salute, di educazione alimentare e di educazione alla prevenzione.

P come Programma e, soprattutto, P come Prevenzione Possibile!

Categoria: Nutrizione

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere